ASS.D.I. - Zona territoriale di Milano
Home · ASS. DI. Nazionale · Archivio · Categorie News · Downloads · Web LinksDicembre 03 2022 18:04:46
Navigazione
Home
ASS. DI. Nazionale
Accademia EGCS
Amici della montagna
Bambini
Beneficenza
Convenzioni
Cultura
Spettacoli
Sport
Turismo
Varie
Archivio
Categorie News
Downloads
FAQ
Web Links
Contattami
Album Fotografico
Cerca

Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 517
Membri Non Attivati: 78
Ultimo Membro: Marannino

ROMA SUBLIME - MUSEI VATICANI, GALLERIA BORGHESE E IL QUIRINALE - da Venerdì 1° febbraio a domenica 3 febbraio 2019
ROMA SUBLIME
Musei Vaticani, La Galleria Borghese e il Palazzo del Quirinale… Un Mondo di Capolavori
Venerdì 1 – Domenica 3 marzo 2019

Termine ultimo di prenotazione 15 febbraio 2019

Programma
Venerdì 1 marzo 2019
Ore 7.40 appuntamento alla stazione Centrale di Milano davanti alla Feltrinelli (1 piano- piano binari)
Ore 8.00 partenza dalla Stazione Centrale di Milano con Frecciarossa1000 (No Stop) N. 9615 per Roma Termini
Ore 10.50 arrivo previsto a Roma Termini e trasferimento con pullman privato per l’Hotel Medici***S in Via Flavia 96.
Ore 15.00 appuntamento con l’Esperto Mirios s.n.c. presso la hall dell’Hotel e partenza per lo Stato del Vaticano. La visita ai musei Vaticani prevede le sezione principali… Le Stanze di Raffaello e la Cappella Sistina…
Ore 18.30 termine delle visite, tempo libero e cena libera
Sabato 2 marzo 2019
Ore 9.00 Appuntamento con l’esperto della Mirios s.n.c. presso la Hall dell’Hotel partenza a piedi per La Galleria Borghese: Canova, Bernini, Caravaggio, Raffaello, Tiziano, Correggio….Un capolavoro dopo l’altro
Ore 13.30 termine delle visite, pranzo libero e tempo a disposizione nel pomeriggio
Cena libera
Domenica 3 marzo 2019
Ore 9.00 incontro con la guida presso l’esperto nella Hall dell’Hotel e partenza a piedi per il Palazzo del Quirinale… Visita guidata su prenotazione del Palazzo e delle sue straordinarie Sale Istituzionali.
Al termine delle visite tempo libero e pranzo libero.
Ore 16.15 appuntamento in Hotel con pullman privato Gt. Caricati i bagagli, partenza prevista per la Stazione Termini
Ore 17.00 partenza con treno Frecciarossa n.9646 per Milano centrale

I Musei Vaticani - La Raccolta d’Arte più grande del Mondo! Una “Salita” di Capolavori
STANZE E LOGGE DI RAFFAELLO
Le quattro sale comunemente dette “ stanze di Raffaello “ costituivano insieme alla Sala dei Chiaroscuri, alla Sala Vecchia degli Svizzeri, al cubicolo con annessa stufetta, alla Cappella Niccolina a alla Loggia, la nuova residenza scelta da Giulio II al secondo piano del palazzo.
Sul finire del primo decennio del sec. XVI erano intenti alla loro decorazione il Perugino, il Sodoma, Baldassarre Peruzzi, il Bramantino, chiamati da Giulio II, il quale però nel 1508 assegnò al solo Raffaello l’incarico di affrescarle. Il Sanzio vi lavorò per circa un decennio, ma solo tre delle stanze si compirono prima della sua morte (1520 ).

LA CAPPELLA SISTINA
Meritatamente uno dei luoghi più famosi del mondo, la Cappella Sistina è il luogo dove si celebra il Conclave per l’elezione dei pontefici e si svolgono altre solenni funzioni papali. Eretta tra il 1477 e il 1490, prende il nome da Papa Sisto IV, che ne ordinò l’esecuzione. E’ una grande aula rettangolare, coperta a volta. Sulle pareti lunghe sono illustrate parallelamente la Vita di Mosè e la Vita di Cristo, costituenti un complesso di straordinario interesse eseguito tra il 1481 e il 1483 da Perugino, Botticelli, Cosimo Rosselli, Domenico Ghirlandaio con le rispettive botteghe, di cui facevano parte il Pinturicchio, Piero di Cosimo e altri; si aggiunse poi Luca Signorelli. Ma l’intervento di gran lunga più famoso in questa mirabile cappella è senza dubbio quello di Michelangelo, incaricato nel 1508 da Giulio II di decorare la volta. Il tema prescelto può sintetizzarsi come la rappresentazione dell’umanità in attesa della venuta del Messia.

LA GALLERIA BORGHERSE
Canova, Bernini, Caravaggio, Raffaello, Tiziano, Correggio….Un capolavoro dopo l’altro
Conserva sculture, bassorilievi e mosaici antichi, nonché dipinti e sculture dal XV al XVIII secolo. La raccolta conserva capolavori di Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Raffaello, Tiziano, Correggio, Caravaggio e splendide sculture di Gian Lorenzo Bernini e del Canova. Il nucleo più importante delle sculture e delle pitture risale al collezionismo del cardinale Scipione (1579-1633), figlio di Ortensia Borghese, sorella del Papa Paolo V, e di Francesco Caffarelli, ma gli eventi dei tre secoli successivi, tra perdite e acquisti, hanno lasciato notevoli tracce. Il ritratto di Paolina Bonaparte Borghese, eseguito dal Canova tra il 1805 e il 1808, è presente nella Villa dal 1838. Nel 1807 Camillo Borghese vende a Napoleone 154 statue, 160 busti, 170 bassorilievi, 30 colonne e vari vasi che costituiscono il fondo Borghese del Louvre. Ma già nel terzo decennio dell'Ottocento le gravi lacune sembrano colmate con nuovi materiali provenienti da recenti scavi archeologici e con opere recuperate dalle cantine e da varie altre dimore borghesiane.

Il PALAZZO DEL QUIRINALE Istituzione, Arte e Splendore
Il Palazzo del Quirinale, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica domina sulla città dall'alto del colle da cui prende il nome. Quest'area era già abitata ai tempi degli antichi Romani. Sulla piazza, spicca l'imponente fontana di Monte Cavallo con i due colossi che rappresentano Castore e Polluce, i Dioscuri. Le statue provenivano dalle Terme di Costantino e sono due copie romane di originali greci. L'obelisco invece viene dal Mausoleo di Augusto. La fontana fu creata nel 1818 e le statue, che prima guardavano verso il Palazzo della Consulta, furono orientate verso quello del Quirinale. Il palazzo del Quirinale nacque alla fine del 1500 come residenza estiva di papa Gregorio XIII, che desiderava un luogo di riposo che fosse più salubre del malsano colle Vaticano o del Laterano. Dopo il 1870 con la fine del potere temporale dei pontefici e la Breccia di Porta Pia, il palazzo del Quirinale diventò la dimora dei Savoia. Pio IX fu l'ultimo papa che abitò qui. Nel 1947 diventò la residenza del Presidente della Repubblica, con relativi appartamenti e uffici. All'interno, nello Scalone d'Onore, troneggia un affresco di Melozzo da Forlì che in origine decorava l'abside della Chiesa dei Santi Apostoli a Roma. Il palazzo ospita numerose collezioni d'arte di ogni tipo: dai dipinti alle statue, dagli arazzi agli orologi, dai mobili alle porcellane senza contare la collezione di lampadari in vetro di murano e di carrozze! Un altro gioiello del Quirinale è costituito dai Giardini, considerati una sorta di “isola” dalla quale si domina Roma da una posizione privilegiata. Oggi un giardino dal gusto seicentesco si fonde con quello “romantico” della seconda metà del Settecento. Subito di fronte, sulla piazza, il palazzo delle Scuderie del Quirinale è famoso per mostre fra le più belle e celebrate della capitale. Risale al 1700 e dal nome è chiaro che servisse al ricovero dei cavalli e tale rimase fino al 1938, quando, cambiando i mezzi di trasporto, fu trasformato in un'autorimessa. Fra il 1997 e il 1999 la friulana Gae Aulenti, l'architetto a cui si deve la splendida sistemazione del Museo D'Orsay a Parigi, ha creato lo spazio espositivo che coniuga idee moderne con gli spazi antichi del palazzo.
I Luoghi previsti nella visita: Cortile d’onore, Scalone del Quirinale, Salone dei Corazzieri, Cappella Paolina, Prima Sala di Rappresentanza, Sala delle Virtù, Sala del Diluvio, Sala delle Logge, Sala dei Bussolanti, Sala del Balcone, Salottino San Giovanni, Sala Gialla, Sala di Augusto, Sala degli Ambasciatori, Sala di Ercole, Sala degli Scrigni, Sala di Mascarino, Sala delle Api, Loggia d’Onore, Sala dello Zodiaco, Sala delle Fabbriche di Paolo V, Sala degli Arazzi, Sala degli Specchi, Salone delle Feste, Sala degli Specchi.

Quote di Partecipazione (min.25-max29 partecipanti):
Esterni € 455 euro - Per il solo socio Assdi 430 euro
Supplemento camera singola: 70 euro - Riduzione 3°/4° letto: 10%


La quota comprende:
Treno Frecciarossa Milano Centrale/Roma Termini a/r
2 pernottamenti con trattamento in BB presso l’Hotel Medici ***s o similare
Tranfert con pullmino privato per l’Hotel in andata e ritorno
Visite guidate condotte nei luoghi in programma: Musei Vaticani, Galleria Borghese, palazzo del Quirinale
Tutti i biglietti di ingresso nei siti indicati: Musei Vaticani, Galleria Borghese, palazzo del Quirinale
Accompagnatore della Mirios s.n.c. a disposizione per la durata del viaggio
Organizzazione tecnica e culturale a cura di Mirios s.n.c.
Materiale a cura di Mirios s.n.c.

La quota non comprende:
I pranzi e le cene
Biglietti dei trasporti in Roma (compresi i trasporti per le visite guidate)
Tutto quanto non indicato in “la quota comprende”

Per prenotazioni inviare e-mail a:assdi.cultura@libero.it; per eventuali informazioni tel. 3405376609 MARIAGRAZIA – 3358351199 MARIA TERESA
Le prenotazioni dovranno pervenire indicando: Roma Sublime 1/3 Febbraio 2019 - NOME E COGNOME .RECAPITO TELEFONICO: ....numero dei partecipanti specificando se soci o non soci Il pagamento deve avvenire (dopo conferma da parte nostra di effettuazione del viaggio) tramite un bonifico intestato ad: Associazione Dipendenti Banca Intesa Milano
IBAN IT56E0335901600100000019622 BANCA PROSSIMA
Con causale: ROMA SUBLIME 1/3 Febbraio 2019 – inviandone poi copia via e-mail a: assdi.cultura@libero.it
Scritto da Edoardo il gennaio 20 2019 18:08:33 0 Commenti · 473 Letture · Stampa

Commenti
Non sono stati scritti commenti

Scrivi commento
Prego Loggati per scrivere un commento

Voti
Il Voto è attivo solo per i Membri.

Prego loggati o registrati per votare.

Nessun voto pervenuto

velobicide

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.

Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

mauro locatelli
13/01/2021 14:45
con riferimento al contributo straordinario 2021 chiedo se fra le causali di spesa sia accettabile anche il solo acquisto di libri (quindi senza abbonamento) in analogia a quanto previsto per l'ac

Roberto Oggionni
26/05/2019 12:14
non si riesce a scaricare il modulo di iscrizione


Copyright © ASS.D.I. Milano 2007
Powered by PHP-Fusion © 2003-2006Fusion 6 by: PHP-Fusion Themes1119392 Visite